Pubblicato il

Via Apollodoro, perdite idriche, buche e immondizia

CIVITAVECCHIA -Non è solo il lungoporto Gramsci a versare in condizioni di degrado, allarme lanciato qualche giorno fa dai cittadini. Né è solo quel «famigerato depuratore» maleodorante che ha costretto i residenti della zona a barricarsi in casa con porte e finestre sprangate per scongiurare il pericolo che i cattivi odori invadano le proprie abitazioni rendendo l’aria irrespirabile anche per i bambini che abitano nella zona. E dopo le denunce scattate nei giorni scorsi in altri quartieri periferici, e non solo, delle città dove enormi buche dominavano l’asfalto, rendendo pericolosa la circolazione delle vetture e dei pedoni, un’altra denuncia da parte dei residente della zona è scattata in via Apollodoro all’incrocio con via R. Namaziano dove ormai da diversi mesi è presente una buca. Unico intervento: il transennamento della zona interessata ove è presente anche acqua e imondizia.

ULTIME NEWS