Pubblicato il

"La Regione ha bocciato il piano urbano di sviluppo"

CIVITAVECCHIA – Bocciato dalla Regione il Piano locale urbano di sviluppo. A tornare all’attacco è ancora il consigliere comunale Pd Marietta Tidei: «Mi piacerebbe chiedere a Moscherini cosa dice sull’esclusione di Civitavecchia dalla seconda fase di selezione da parte della Regione Lazio del Plus. Sui 29 comuni a cui era rivolto il bando e che hanno presentato i progetti, Civitavecchia si è classificata con 44 punti penultima, insieme ad altri comuni. Dispiace constatare che il nostro Comune non sia stato ammesso e che neanche la ‘‘vicinanza’’ con la Regione sia stata utile a far approvare un progetto che evidentemente aveva moltissime lacune. Il fatto che lo stesso – prosegue Tidei – sia stato presentato 5 minuti prima della scadenza dei termini per la presentazione della domanda la dice lunga sull’incapacità totale di programmazione che l’Amministrazione Moscherini ha dimostrato in questi anni. Un progetto ben fatto e soprattutto ragionato per tempo avrebbe senza dubbio accolto il favore della commissione di valutazione. Cosa dice il Sindaco oggi – si chiede Tidei – che la Regione non è più governata dai comunisti? E l’assessore Zappacosta che nelle sue dichiarazioni pubbliche sottolinea sempre l’attenzione della giunta regionale per la nostra città?».

ULTIME NEWS