Pubblicato il

Storia e archeologia di Cerveteri: iniziato con successo il corso tenuto da Flavio Enei

CERVETERI – E’ appena iniziato con oltre cinquanta iscritti il corso tenuto dal Dott. Flavio Enei, archeologo, Direttore del Museo del Mare e della Navigazione Antica, dedicato ad introdurre i cittadini alla storia della città di Cerveteri, dai presupposti preistorici all’epoca moderna. Il corso, per il quale sono ancora disponibili dieci posti, si intitola “Storia ed archeologia di Cerveteri e del suo territorio” e condurrà i partecipanti alla scoperta dell’immenso patrimonio culturale ed artistico ceretano, da sempre in attesa di una nuova occasione di sviluppo e valorizzazione. L’iniziativa culturale è stata organizzata grazie alla stretta collaborazione tra l’Istituto di Istruzione Superiore “E. Mattei” di Cerveteri, diretto dalla Professoressa Daniela Scaramella, il Museo Civico di Santa Marinella “Museo del Mare e della Navigazione Antica” e il Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, benemerita Associazione culturale di “Volontari per l’Archeologia” operante nel nostro territorio da oltre dieci anni.Il corso si tiene il mercoledì pomeriggio presso l’Istituto “E. Mattei” dalle ore 15.30 alle ore 17.30, è aperto in particolare ai docenti, agli studenti ed ex studenti dell’ISIS, è valido come Credito Formativo per gli studenti e come Aggiornamento per gli insegnanti. La partecipazione al corso ha un costo simbolico di € 25 totali per l’iscrizione annuale al GATC (13 per gli studenti), esclusi i biglietti di ingresso ai musei che saranno visitati. Un attestato di partecipazione sarà rilasciato a tutti coloro che avranno seguito le lezioni fino ad un massimo di quattro assenze.
Il corso, della durata di 26 ore totali, si articola, tra il 18 gennaio e il 24 marzo, nel seguente programma:
18.1. Introduzione al corso: il territorio cerite nell’antichità
25.1. I presupposti preistorici e la nascita della città di Caere nell’età del ferro
1.2. L’epoca etrusca: una grande metropoli del Mediterraneo antico. L’area urbana.
15.2. Le necropoli di Cerveteri: storia del culto dei morti e dell’architettura funeraria
22.2. Il sepolcreto nord occidentale: la necropoli della Banditaccia e la Via degli Inferi
25.2. Escursione: la necropoli della Banditaccia
29.2. Il litorale ceretano: il porto e il santuario di Pyrgi alla luce delle recenti scoperte.
7.3. L’entroterra ceretano: abitati, luoghi di culto e necropoli tra il Lago Sabatino e i Monti della Tolfa
14.3. La romanizzazione del territorio: Cerveteri prefettura e municipio romano, le  colonie di Alsium, Pyrgi e Castrum Novum.
21.3. La fine del mondo antico e del paesaggio delle ville: Cerveteri medievale e moderna.
24.3. Escursione: il Museo del Mare e il Castello di Santa Severa nel luogo dell’antica Pyrgi. Conclusione del corso e consegna degli attestati.

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
Gruppo Archeologico del Territorio Cerite (Onlus) – Castello di Santa Severa c/o Museo del Mare
Tel. 0766/571727 (mar.gio.sab. ore 10-12). Oppure cell. 340.0748716

ULTIME NEWS