Pubblicato il

Folla commossa ai funerali di Giuseppe Zanfrisco

di LUCA GROSSI

Una folla numerosa e commossa ha salutato per l´ultima volta Giuseppe Zanfrisco. La bara dell´attore civitavecchiese, deceduto la mattina di mercoledì dopo una lunga malattia, è infatti stata salutata da un lungo applauso quest´oggi alla Parrocchia di San Giuseppe, lo stesso modo in cui il pubblico testimoniava la bravura e la competenza delle sue performance teatrali all´interno della compagnia Anta&Go, diretta dalla figlia Iolanda. I diversi premi conquistati dalla compagnia locale, ed anche individualmente da Zanfrisco, per tutti Peppe, hanno di fatto testimoniato il valore e la passione espressi da questo attore che ha iniziato la sua attività culturale in tarda età, quasi per gioco, per poi vederla trasformare in una cosa seria, con tanto di apprezzamenti da parte del pubblico di tutto il comprensorio e non solo. Tra le tante persone presenti alla parrocchia di Campo dell´Oro c´erano tanti giovani appassionati d´arte e cultura, ed alti meno giovani, ai quali Zanfrisco lascia un eredità importante: quella dell´arte finalizzata all´espletamento di una passione e non al successo, di cui lo stesso Zanfrisco fu involontariamente vittima.

ULTIME NEWS