Pubblicato il

Municipale, raffica di sgomberi in città

Municipale, raffica di sgomberi in città

CIVITAVECCHIA – Nuova operazione della Polizia Municipale. Nelle prime ore della mattinata di martedì 24 gennaio, personale del Comando, unitamente a quello del locale Commissariato di Polizia di viale della Vittoria, ha effettuato un intervento finalizzato allo sgombero di aree ed immobili, occupati abusivamente da individui senza fissa dimora.

In particolare, nella zona a mare, sottostante via Mascagni (in località Borgo Odescalchi), veniva identificato ed allontanato un cittadino di origine italiana, attendato nella zona, ed inoltrata ai competenti uffici la richiesta di bonifica dell’area interessata. Veniva poi sgomberato da occupanti abusivi, un immobile di proprietà comunale, sito in zona Braccianese Claudia, nei pressi del Deposito “Carabetta”, occupato da quattro persone senza fissa dimora, di origine romena, che venivano identificati ed allontanati. Sono in atto le operazioni di muratura degli accessi allo stabile, in modo da impedire future occupazioni.

Successivamente, in Zona Industriale, nei pressi della strada Mediana, si procedeva allo sgombero di altro immobile risultato di proprietà della Regione Lazio, occupato sempre abusivamente da sette individui di origine romena, che venivano anch’essi allontanati. Per quest’ultimo immobile, sono in corso le procedure per la richiesta all’ente proprietario della muratura degli accessi, sempre al fine di impedire future, probabili intrusioni.

Il Comandante del Corpo di Polizia Locale, Remo Fontana, rimarca i risultati ottenuti grazie alla collaborazione tra enti, cittadini e forze dell’ordine. “E’ opportuno sottolineare la sinergia tra istituzioni, che come sempre, anche relativamente al controllo di altri settori, come quelli produttivi e commerciali, riescono a dare risultati positivi, garantendo il rispetto delle norme in genere.

ULTIME NEWS