Pubblicato il

No al raddoppio dell'aeroporto: protesta davanti al Comune di Fiumicino

FIUMICINO – Presidio di protesta questa mattina davanti la sede comunale di Fiumicino. Ad animarlo alcune  decine di aderenti al Comitato FuoriPista che hanno espresso contrarietà al raddoppio dell’aeroporto.  Il presidio si è svolto nonostante sia stato annullato oggi l’incontro tra Aeroporti di Roma, che doveva illustrare il piano di sviluppo aeroportuale, e l’amministrazione comunale.  “Indipendentemente dal fatto che l’incontro si tenga oppure no – ha spiegato il Comitato FuoriPista – siamo qui per far sentire la nostra voce contro il piano Adr per il raddoppio dell’aeroporto e contro questa gestione approssimativa della “cosa pubblica: le notizie, infatti, inerenti l’incontro ADR-Comune si sono susseguite nelle ultime ore. Inizialmente era previsto un incontro riservato al sindaco e capigruppo, poi è diventato una riunione con la commissione speciale rifiuti ed aeroporto, successivamente sembrava potessero partecipare anche i cittadini ed infine l’incontro è stato annullato”. E sulla vicenda Anselmo Tomaino, del Pdl, si “aspetta che AdR, entro brevissimo tempo, fornisca all’amministrazione comunale e alla commissione speciale incaricata di prendere visione del progetto, la propria disponibilità a una serie di nuovi incontri che possano affievolire i tanti, troppi dubbi che questo piano si porta dietro e sulle reali esigenze di estendere il sedime aeroportuale, occupando nuovo territorio.   Un progetto tanto importante, che cambierà radicalmente i connotati del nostro comune, non può essere sbrigato con un breve colloquio conoscitivo, ma deve essere improntato sul confronto, calendarizzando una serie di riunioni che permettano alla commissione speciale e alla città di capire le reali
intenzioni di Adr”.
 

ULTIME NEWS