Pubblicato il

Tarquinia, al via i lavori per la piscina

La ditta vincitrice dell’appalto ha aperto il cantiere L’impianto sorgerà accanto alla pista d’atletica

La ditta vincitrice dell’appalto ha aperto il cantiere L’impianto sorgerà accanto alla pista d’atletica

TARQUINIA – Partiti i lavori per costruire la piscina comunale a Tarquinia. La ditta vincitrice dell’appalto ha aperto il cantiere, recintando l’area dove sorgerà l’impianto. La struttura è il più impegnativo intervento di edilizia sportiva mai promosso a Tarquinia. «Un’opera attesa da anni da tutti i cittadini che siamo riusciti a condurre in porto. – affermano il sindaco Mauro Mazzola e l’assessore ai Lavori pubblici Anselmo Ranucci – Ci sono state difficoltà ma alla fine ha vinto la nostra determinazione. La città avrà in tempi ragionevolmente brevi il suo stadio del nuoto». La piscina sarà edificata in località Giglio, accanto alla pista di atletica e occuperà una superficie di circa 4.200 metri quadrati. L’impianto presenterà una vasca lunga 25 metri e una più piccola destinata all’attività natatoria dei bambini, spogliatoi, bagni con docce, palestra e servizi vari, tra i quali un bar. All’esterno saranno realizzati un parcheggio, un giardino con giochi e attrezzature per svolgere sport all’aria aperta. L’investimento da parte dell’amministrazione comunale sarà di 2 milioni e 400 mila euro. «Sconfitti i disfattisti e chi ha remato contro questo progetto. – concludono il primo cittadino e l’assessore Ranucci – Realizzeremo una struttura moderna e funzionale alle esigenze di Tarquinia, con costi di gestione sostenibili».

ULTIME NEWS