Pubblicato il

Tante cadute per il gelo: gran lavoro al San Paolo

CIVITAVECCHIA – Pronto soccorso preso d’assalto in questi giorni, a causa del maltempo e delle numerose richieste arrivate dagli utenti civitavecchiesi e del comprensorio, che sulla loro pelle hanno provato gli effetti delle basse temperature.
Numerose cadute a causa del gelo hanno dato filo da torcere ai medici del nosocomio cittadino: molti pazienti hanno riportato la lussazione e in alcuni casi addirittura la frattura del polso, traumi di vario tipo come lesioni al volto e alla testa che hanno richiesto interventi con punti di sutura.
Nessun caso tuttavia è apparso particolarmente grave e di conseguenza non si sono registrati ricoveri.
A parte quelli che ogni anno riguardano i clochard: diverse persone senza tetto, in condizioni di ipotermia, sono stati accolti al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo, assistiti dal personale medico e dagli infermieri che alla fine hanno disposto il ricovero presso il reparto di breve osservazione. 

ULTIME NEWS