Pubblicato il

«Il merito non è suo, la vittoria è del Comune»

La replica del sindaco Salvatore Carai

La replica del sindaco Salvatore Carai

MONTALTO DI CASTRO – «Sergio Caci, di Obiettivo Comune, gioisce per l’accoglimento da parte della Regione Lazio delle osservazioni riguardanti il tracciato dell’autostrada tirrenica Livorno-Civitavecchia. Fa bene Caci – commenta il sindaco Salvatore Carai – ad esprimere soddisfazione, ma non si comporta correttamente, quando si vuole appropriare di un merito che non è suo. Le osservazioni sul tracciato dell’autostrada, infatti, sono state deliberate dal consiglio comunale di Montalto di Castro dopo una votazione all’unanimità». «Osservazioni – prosegue il primo cittadino – tra l’altro, proposte dalla maggioranza e accolte dai gruppi d’opposizione che di conseguenza hanno votato a favore». «Non capisco questo distinguo del consigliere Sergio Caci – afferma ancora il sindaco di Montalto, Salvatore Carai – che vuol far passare la teoria di ipotetiche osservazioni personali che da sole non avrebbero avuto alcun seguito istituzionale. Appaiono come dichiarazioni elettoralistiche simili a quelle che affermavano che i cavalcavia sarebbero stati tolti nonostante le osservazioni del Comune. Così non è stato, la Regione ha accolto le richieste dell’amministrazione municipale che ha dato voce alle esigenze e alla volontà dei propri cittadini. Ed è per questo che il risultato ottenuto soddisfa tutti, perché da tutti voluto e appoggiato con in prima linea l’amministrazione comunale».

ULTIME NEWS