Pubblicato il

Massimina-Civitavecchia 1-1

GIOVANISSIMI REGIONALI

GIOVANISSIMI REGIONALI

Dopo due turni di stop forzato per il maltempo i Giovanissimi del Civitavecchia hanno impattato 1-1 con il Massimina. A inizio gara gli ospiti hanno costretto i ragazzi di Lorenzini ad un grosso lavoro di contenimento con il portiere Tossio che in due occasioni ha salvato la propria porta. Al 20’ Giambi ha servito Jimenez e lui in diagonale ha beffato il portiere ospite. Al 30’ l’arbitro ha assegnato un inesistente penalty agli avversari che dal dischetto hanno impattato. Nella ripresa 2 occasioni non sfruttate dai nerazzurri. «Sono soddisfatto per il punto conquistato in questa trasferta – spiega mister Lorenzini – ma ho rammarico per il modo in cui il risultato è maturato. Da segnalare l’atteggiamento scorretto della panchina avversaria che per tutto l’incontro ha esercitato una pressione sul direttore di gara (al limite dell’intimidazione) cercando di influenzarne le decisioni. Un plauso ai ragazzi, che nonostante un terreno di gioco ai limiti della praticabilità e un ambiente palesemente ostile sono riusciti a mantenere i nervi saldi, sfoderando una prestazione di rilievo sia sotto l’aspetto tecnico che agonistico concedendo pochissimo a un avversario ostico». Per il Civitavecchia: Tossio, Di Giacinto, Galli, Perna (st Marra), Martelli, Bernetti (st Premoli), Lo Vacco, Ungaro (Fattorini), Di Bernardo (st Castauro), Giambi (st Mazzoni) e Jimenez.

ULTIME NEWS