Pubblicato il

Mette in fuga i ladri ma viene aggredito

CIVITAVECCHIA – Sventato un furto in via Don Morosini. A mettere in fuga i ladri, ieri sera intorno alle 23, un giovane civitavecchiese che, affacciato al balcone della propria abitazione ha notato due ‘‘tipi’’ giungere su di uno scooter e tentare il furto di un ciclomotore all’interno del giardino condominiale.
Immediata la reazione del giovane, che notando i ladri è prontamente intervenuto. Reazione la sua da cui è nata una colluttazione con i due ‘‘malviventi’’ che immediatamente si sono dati alla fuga a bordo del loro scooter, rinunciando così a portare a termine il furto.
Nella fuga, i due hanno trascinato il giovane – che aveva afferrato per il giubbotto uno dei due – per alcuni metri facendolo finire a terra.
Immediato il trasporto al San Paolo dove ‘‘all’eroe civitavecchiese’’, dove, dopo gli accertamenti, i medici hanno diagnosticato la frattura di una spalla.
Ne avrà almeno per 30 giorni. I malviventi invece hanno fatto perdere le loro tracce. Il suo tempestivo intervento, nonostante il ciclomotore preso di mira non fosse il suo, potrebbe però far demordere i due ladri a non ripresentarsi nella zona.

ULTIME NEWS