Pubblicato il

"E' ora di incrementare il traffico container"

CIVITAVECCHIA – «Finiamola con la pubblicità ingannevole e incrementiamo il traffico di container».
A parlare di porto è il segretario Pd Patrizio De Felici che suggerisce anche la ‘‘ricetta’’: «Ci sono 3 cose da fare su cui invitiamo il Presidente dell’Authority ad adoperarsi. Primo aprire un tavolo con Trenitalia affinché i milioni di croceristi che prendono il treno da Civitavecchia per Roma non viaggino in condizioni da terzo mondo, come accade oggi. Secondo, aprire seriamente il porto alla città, al suo commercio e ai suoi servizi al fine di captare la domanda turistica dei croceristi e degli equipaggi delle navi. Terzo, il porto manca di traffici commerciali di pregio, cioè di merci containerizzate. A fronte di pochissime migliaia di container che arrivano e partono dal nostro scalo – spiega De Felici – ci sono porti come La Spezia e Livorno che movimentano numeri di gran lunga superiori ai nostri. Civitavecchia deve recuperare questo gap per far crescere davvero il proprio scalo e dare nuova occupazione».

ULTIME NEWS