Pubblicato il

Sorpreso con 60 gr di coca: in manette insospettabile di Pescia Romana

Sorpreso con 60 gr di coca: in manette insospettabile di Pescia Romana

I Carabinieri l’hanno fermato sull’Aurelia. La droga era nascosta nel vano della ruota di scorta. Sequestrata in casa anche la strumentazione per il confezionamento dello stupefacente  

MONTALTO DI CASTRO – Ancora un arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini  di spaccio eseguito dai Carabinieri di Pescia Romana, comandati dal maresciallo Ferraro, in collaborazione con il personale della compagnia di Tuscania.  A finire nella rete dei militari una persona insospettabile originaria di Roma ma residente da tempo a Pescia Romana, frazione del comune di Montalto di castro. L’uomo è stato fermato a bordo della sua autovettura sulla strada statale Aurelia. Il nervosismo del conducente ha indotto i carabinieri del maresciallo Ferraro ad effettuare un’accurata perquisizione personale e veicolare, a seguito della quale sono stati rinvenuti e sequestrati 60 grammi di cocaina, abilmente nascosta nel vano della ruota di scorta. Inoltre la perquisizione domiciliare ha permesso ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare tutta la strumentazione necessaria per il confezionamento dello stupefacente. La droga, secondo i carabinieri, era destinata all’attività di spaccio nei locali notturni del litorale maremmano, specie in occasione del fine settimana. La persona fermata è stata pertanto arrestata e tradotta presso la casa circondariale di Civitavecchia.

 


 

ULTIME NEWS