Pubblicato il

Auto in fiamme nel garage

Auto in fiamme nel garage

Il rogo stamattina nel quartiere Combattenti. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco Per gli inquirenti una ritorsione da parte dell’ex marito che ha gettato una tanica di benzina

SANTA MARINELLA – Momenti di paura stamattina nel quartiere Combattenti per un incendio che ha distrutto un’auto all’interno di un garage.
Le fiamme, altissime, hanno provocato una colonna densa di fumo visibile a dieci chilometri di distanza.
Ad accorgersi dell’incendio, sono stati gli inquilini di un palazzo situato in via Delle Colonie, che hanno visto sprigionarsi dal garage delle fiamme ed hanno immediatamente avvertito i Vigili del fuoco e i Carabinieri. Sul posto è arrivata  un’autobotte dei pompieri che ha dovuto lavorare per qualche ora per spegnere l’incendio.
Dopo quello che si è verificato qualche settimana fa nel deposito barche del centro balneare Mediterraneo, qualcuno aveva già ipotizzato che si trattasse di un “avvertimento” del racket. Gli inquirenti, invece, hanno subito smentito questa ipotesi, puntando invece sulle cattive relazioni tra una donna, proprietaria dell’auto, è l’ex marito che già in passato era incorso in denunce per atti vandalici sulla sua ex. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo ha gettato con una tanica un certo quantitativo di benzina ed olio sull’auto della signora che era parcheggiata all’interno del garage, poi con un fiammifero ha appiccato il fuoco. In pochi secondi si è alzata una enorme colonna di fumo nero mentre le fiamme avvolgevano l’autovettura. Sono stati quindi avvertiti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’incendio che ha solo creato l’inagibilità del locale che però è a debita distanza dal palazzo dove abita la proprietaria del mezzo.
Gi.Ba.

ULTIME NEWS