Pubblicato il

Il Santa Marinella cade 3-1 in casa del Fregene

JUNIORES

JUNIORES

di GIAMPIERO BALDI

Quarta sconfitta consecutiva per i ragazzi di Livio Valle che escono battuti dalla trasferta di Fregene per 1 a 3 e si portano in una zona di classifica vicina ai play out.
La compagine tirrenica, dopo essere passata in vantaggio, si era vista raggiungere in pieno recupero del primo tempo.
Nella ripresa, i rossoblù, cercavano di chiudere la gara andando vicini al gol in un paio di occasioni, ma era bravo il portiere locale a sventare le opportunità degli avversari.
A cinque minuti dalla fine, invece, uscivano fuori i lidensi che prima piazzavano il colpo vincente e poi, nel recupero, mettevano a segno il 3 a 1.
«Se non invertiamo questo trand negativo – dice Valle – rischiamo di ritrovarci, tra qualche settimana, invischiati nei play out. Non capisco casa sia accaduto a giocatori che fino a quattro settimane fa lottavano per le posizioni di vertice. Le cose andavano benissimo e facevamo risultato. Poi, come dal giorno alla notte, abbiamo iniziato ad infilare una serie negativa che ci vede sconfitti da quattro turni. Una cosa assurda a cui non riesco a dare una risposta. Bisogna ricompattare tutto l’ambiente e guardarci in faccia per dirci cosa dobbiamo fare. Se continuare con questo andazzo e finire retrocessi oppure se abbiamo gli attributi per superare questo momento negativo e superare una situazione paradossale».
Sinceramente non si capisce come, i giovani juniores, abbiamo capovolto così una serie di partite giocate molto bene.
Difficile dare una risposta alla domanda che si pone il tecnico ma anche i dirigenti della società di Via Delle Colonie.
Ora sarà compito di Valle riportare tranquillità nell’ambiente e chiamare alle loro responsabilità i giocatori.

ULTIME NEWS