Pubblicato il

Prc chiaro: "No all'ingresso di Di Gennaro"

Prc chiaro: "No all'ingresso di Di Gennaro"

Il partito invita l'ex segretario dell'Udc a non candidarsi nel centrosinistra

CIVITAVECCHIA – Netta presa di posizione del Prc sul “caso Di Gennaro”. Il partito annuncia il proprio voto contrario, in qualsiasi assise venga richiesto, all’ingresso dell’ex segretario dell’Udc nel centrosinistra. “Abbiamo lavorato molto e duramente per tenere il centrosinistra unito, alle primarie, durante il lungo cammino che le ha precedute e adesso, praticamente in campagna elettorale – ha spiegato il segretario del Prc Valentina Di Gennaro – crediamo che non sia più il tempo delle divisioni, della instabilità e degli esperimenti elettorali, la responsabilità della coazione a ripetere della divisione non la sentiamo veramente necessaria questa volta. Abbiamo iniziato questo percorso consci delle difficoltà, ma rincuorati dalla presenza di un programma avanzato e di un codice etico che ci tutelasse dal ripresentarsi di dinamiche che Civitavecchia ha bocciato e dimostrato con 8200 voti di non volere più. Questi fattori hanno fatto del centrosinistra la nostra causa comune e il progetto da promuovere oltreché l’orizzonte entro il quale muoversi”. La segretaria del Prc non vuole “abiure pubbliche o mea culpa” da parte di Di Gennaro, ma “se tiene alla affermazione del centrosinistra – ha aggiunto – dia il suo contributo e la sua disponibilità in altro modo, ma non con la sua candidatura. Non è solo una questione di interpretare il codice etico. Credo che questo sia uno di quei casi in cui la forma rimane forma ed è puramente anodina, mentre la sostanza attiene alla categoria della verità. Ed è su ragioni di trasparenza ed eticità il centrosinistra ha incentrato la sua unità, ed è questo che conta”.

ULTIME NEWS