Pubblicato il

Stazione, ripulito il parcheggio per bici e motorini

Intervento dei volontari della pro pyrgi su indicazione del presidente del consiglio comunale giampiero rossanese Tempo due settimane per ritirare i rottami. Installate anche due postazioni antincendio: una a Prato del Mare e una a Santa Severa

Intervento dei volontari della pro pyrgi su indicazione del presidente del consiglio comunale giampiero rossanese Tempo due settimane per ritirare i rottami. Installate anche due postazioni antincendio: una a Prato del Mare e una a Santa Severa

S. MARINELLA – Il parcheggio coperto presso la stazione ferroviaria destinato ai cicli e ai motocicli è stato ripulito. La struttura, installata alcuni anni fa per consentire ai possessori delle due ruote di lasciare in sicurezza il proprio mezzo di trasporto, con il passare del tempo si stava degradando pesantemente in quanto alcuni avventori della stazione avevano per così dire ‘‘dimenticato’’ il proprio motociclo all’interno del parcheggio. Biciclette rotte o arrugginite, ruote e catene, parti di motori lasciati abbandonati. Con il supporto della Pro Pyrgi e grazie all’interessamento del presidente del consiglio comunale Giampiero Rossanese, si è intervenuto rimuovendo tutti i mezzi abbandonati e ripulendo l’area da cartacce e rifiuti di ogni genere. Le bici ed i motocicli rimossi saranno a disposizione degli eventuali possessori distratti per le prossime due settimane presso la sede della Pro Pyrgi di piazzale Elio Tortora. Allo stesso tempo, sempre dalla squadra della Pro Pyrgi, sono state installate due postazioni antincendio. La prima è stata situata nel quartiere di Prato del Mare e specificatamente in via Oceano Pacifico. La seconda postazione invece a Santa Severa nelle adiacenze della Caserma dei Carabinieri in via Andrea Moneta. Si sta studiando l’installazione di una terza postazione in via delle Colonie vicini al Palazzetto dello Sport, così come richiesto dal Comune ad Acea Ato2. «Ringrazio ancora una volta i ragazzi della Pro Pyrgi – afferma Rossanese – sempre presenti quando si tratta di supportare gli interventi dell’amministrazione comunale. E’ una soddisfazione rivedere finalmente pulito il parcheggio della stazione, da anni abbandonato al degrado basti pensare che sono state rimosse venti carcasse di biciclette, quattro ruote e resi di nuovo accessibili i porta oggetti. Vorrei inoltre congratularmi con i volontari della Protezione Civile, per aver portato a termine l’installazione di queste due postazioni antincendio».
Gi.Ba.

ULTIME NEWS