Pubblicato il

Ex base Nato, procedono le attività dell’Università

ALLUMIERE. Il MAGNIFICO RETTORE DOMANI IN VISITA PRESSO LA STRUTTURA COLLINARE Il sindaco Battilocchio pronto a portare a compimento altre importanti opere

ALLUMIERE. Il MAGNIFICO RETTORE DOMANI IN VISITA PRESSO LA STRUTTURA COLLINARE Il sindaco Battilocchio pronto a portare a compimento altre importanti opere

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Sarà un lunedì da ricordare quello ad Allumiere. In collina, infatti, si svolgeranno tre importanti eventi che in un modo o nell’altro cambieranno la vita e il volto del paese.
Alle 11.30 arriveranno ad Allumiere (aula consigliare) il Magnifico Rettore dell’Università di Roma Tre, Guido Fabiani e altri vertici dell’ateneo capitolino che verranno ad illustrare le attività che si svolgeranno nel Polo universitario del Comune di Allumiere sito nella ex base Nato.
«Proprio perché noi siamo una amministrazione di fatti e non di parole siamo lieti di dimostrare appunto con i fatti che in quel plesso che abbiamo ristrutturato stanno procedendo le attività dell’Università di Roma Tre presso il compendio edilizio del Faggeto – spiega il sindaco Augusto Battilocchio – quella  struttura rappresenta il fiore all’occhiello del nostro paese è diventata operativa nel 2010 e continua ad essere un centro importante per le attività dell’università romana. Lunedì mattina quindi alle 11.30 prima in aula consigliare del nostro Palazzo comunale e poi andremo nel plesso della Faggeta a mostrare la sede ai rappresentanti degli studenti delle varie facoltà di Roma Tre. Il Magnifico Rettore Fabiani illustrerà oggi le attività che si snoderanno presso la struttura in questi mesi. E’ previsto l’intervento anche di altri docenti universitari. Invito tutti a partecipare».
Sempre lunedì mattina poi si procederà alla copertura finale della tribuna dell’impianto sportivo La Cavaccia con pannelli solari e nella stessa giornata la giunta Battilocchio darà il via alla gara per portare a compimento il progetto di riqualificazione urbana di via Piave, vicolo Bruciato e largo delle Cascine che costerà 160 mila euro e che il sindaco Battilocchio e l’assessore ai Lavori Pubblici Mario Ceccarelli contano di chiudere i cantieri entro fine aprile. Entrerà poi nel vivo la realizzazione del campo di gara equestre che la giunta Battilocchio sta realizzando alla Cavaccia.
«Infine – ha concluso il primo cittadino collinare, Augusto Battilocchio – stiamo redigendo in collaborazione con l’Università Agraria il progetto per la realizzazione del dog garden in zona via Basoli (ex campo didattico), che sarà un angolo gioco per gli amici a quattro zampe e contiamo di portarlo a compimento entro primavera». 

ULTIME NEWS