Pubblicato il

Al via l'aprile culturale firmato Cecchi

CIVITAVECCHIA – Al via il ‘‘cartellone culturale’’ firmato dall’assessore alla Cultura Annita Cecchi. Si partirà giovedì (fino al 14 aprile) con una mostra fotografica interamente al femminile. Saranno infatti le donne del ‘900 civitavecchiese le vere protagoniste delle foto, postate sul gruppo Facebook ‘‘Osteria della memoria’’, realizzato dalla Società storica civitavecchiese, ad essere ostentate nei quadri appositamente allestiti presso la chiesa di San Giovanni di Dio. E ad arricchire il tutto ci penseranno i manufatti (tra cui oggetti della vita quotidiana di quei tempi e anche abiti dell’epoca) messi a disposizione del gruppo Eva. Gruppo a cui sarà ‘‘riservato’’ uno spazio all’interno della manifestazione. Il 10 aprile infatti avrà luogo una lettura di brani tratti da poesie di Fiorella Nardinocchi e testi tratti dai libri di Vignati. A seguire, il 19 aprile la proiezione, presso la sala della biblioteca comunale, di un video realizzato da Loredana dell’Anno grazie alla collaborazione delle detenute del Carcere civitavecchiese. Ma gli appuntamenti non finiscono qui. Dal 23 al 30 aprile dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30 con la tradizionale mostra ‘‘di Santa Fermina’’ che quest’anno si avvarrà anche dell’esposizione di quadri, sempre con sfondo religioso, di pittori civitavecchiesi. Dal 10 al 16 maggio, sempre dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30 appuntamento invece con una manifestazione legata al bombardamento con l’esposizione di documenti d’epoca, ricerche di archivio, abiti e oggetti d’uso. Soddisfatta l’assessore Cecchi che ha colto l’occasione per ringraziare il personale dell’Ufficio alla Cultura.

ULTIME NEWS