Pubblicato il

Sequestrati 12 kg di sigarette in porto

Sequestrati 12 kg di sigarette in porto

La Gdf ha denunciato un tunisino

CIVITAVECCHIA – Nuovo sequestro di sigarette di contrabbando in porto. La Guardia di Finanza a seguito di un controllo congiunto con i funzionari dell’ufficio dogane, ha infatti denunciato, una volta sbarcato dal traghetto, un cittadino tunisino trovato in possesso di circa 12 chili di tabacchi lavorati esteri. L’uomo aveva abilmente occultato, all’interno della ruota di scorta e di un vano creato artatamente nel cruscotto della propria autovettura, ventotto stecche di generi di contrabbando, quali “Marlboro rosse”, “Marlboro gold” e “Camel”. Nonostante l’ingegnosità del sistema di occultamento, il tunisino non è però sfuggito al filtro dei controlli predisposto dalle Fiamme Gialle e dal personale della dogana che hanno deciso di approfondire la situazione scoprendo il prezioso carico che tentava di introdurre in Italia. L’autovettura è stata sequestrata così come il carico di tabacchi lavorati e l’uomo è stato denunciato alla Procura per contrabbando.
 

ULTIME NEWS