Pubblicato il

Alla Cittadella della Musica arriva Stefano Mhanna

CIVITAVECCHIA – Il 13 aprile, alle ore 21, alla Cittadella della Musica, arriverà Stefano Mhanna. Il musicista violinista di fama internazionale approderà dunque a Civitavecchia e proporrà al pubblico della Cittadella un programma esclusivo ed unico. Vincitore di cinque concorsi nazionali e due internazionali, entra nel Conservatorio Santa Cecilia di Roma a sette anni e si diploma in violino il 10-07-2007, con il punteggio di 10 e lode e menzione speciale. Non si ricorda nella pluricentenaria storia del celebre Conservatorio romano, il caso di un così giovane studente che riesca a conseguire il diploma in così poco tempo e  con una votazione così alta. Nel 2012, ha conseguito i diplomi in viola e in pianoforte svolgendo una viva attività concertistica anche con questi strumenti. Riscuote, a soli dieci anni, un’enorme successo per l’esecuzione del Concerto in re magg. op. 35 di Tchaikowsky, con l’Orchestra del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, diretta dal maestro Ernesto Gordini. Appare e suona in diverse trasmissioni televisive e telegiornali delle reti Rai e Mediaset. Collabora come solista con diverse orchestre italiane ed estere come l’orchestra filarmonica di Torino, quella di Bacau, diretta da Ovidiu Balan, la Grande Orchestra “Rachmaninov” diretta da Nicolai Rogotnev, l’Orchestra Filarmonia Veneta, la Kiev Chamber Orchestra. “E’ un grande onore per noi ospitare un talento musicale della portata di Mhanna – afferma la Direttrice artistica della Cittadella della Musica Maria Letizia Beneduce –  e la sua presenza nel cartellone è indice della qualità che abbiamo voluto raggiungere per la stagione musicale. Mi sento di ringraziare ancora una volta la Fondazione Cassa di Risparmio e la Privilege Yard, nonché il Sindaco Gianni Moscherini che hanno consentito l’allestimento di questo cartellone di eventi  che sta dando i suoi frutti e che il pubblico di Civitavecchia e del comprensorio sta dimostrando di apprezzare molto”. Il programma prevede l’esecuzione dei seguenti brani: Saint – Seans “Introduzione e Rondò Capriccioso op.28”, Prokokiev “sonata in re maggiore opera 94 bis”, Tchaikowsky “3 Pezzi op.42 -Meditazione –Scherzo – Melodia”, M. Ravel “Tzigane, Rapsodia da concerto Paganini: I Palpiti”. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al botteghino della Cittadella della Musica.

ULTIME NEWS