Pubblicato il

Acea Ato 2, Prc all'attacco

CIVITAVECCHIA – Guerra alla cessione del servizio idrico cittadino ad Acea Ato2.
A sguainare la spada, dopo aver «appreso che nel programma del candidato sindaco Moscherini è riportata la volontà di cedere ad Acea Ato2 la gestione del servizio idrico cittadino» sono il Prc e la Federazione della Sinistra dalle 10 di questa mattina in sit-in presso il mercato di viale Nenni «per difendere il voto referendario e sostenere la scelta dell’acqua pubblica».
«Nel pieno rispetto del referendum – scrivono – il centrosinistra ha preso l’impegno di affidare l’intera gestione del servizio idrico a un’azienda speciale di proprietà comunale. Questa precisa scelta politica, rende a tutti evidente che il 6 e 7 maggio non si voterà solo per il Sindaco e le singole liste, ma si voterà indubbiamente anche per mantenere al pubblico la gestione del servizio idrico o, al contrario, per cederlo a privati».

ULTIME NEWS