Pubblicato il

Articolo 18, la Cgil invita alla mobilitazione

CIVITAVECCHIA – «Facciamo crescere l’albero del lavoro e dei diritti: a Civitavecchia, nella Regione Lazio e nel Paese». Queste le parole della  CdLT Cgil ‘‘Roma Nord Civitavecchia’’ per invitare tutti i cittadini del territorio a prendere parte alla protesta di venerdì che si inserisce all’interno della mobilitazione di carattere generale e nazionale e che prenderà il via già dalle 9 di venerdì  con il raduno presso la Bocca della Verità di Roma. Obiettivi: «pretedere» dal Governo maggiore equità, reali prospettive di crescita e sviluppo, difendere l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, ridurre il precariato, estendere e rafforzare gli ammortizzatori sociali, modificare la recente riforma delle pensioni. Tra i motivi della protesta anche i problemi legati al nostro territorio come la Sanità, i Trasporti, la Mobilità e i Rifiuti.

ULTIME NEWS