Pubblicato il

Dipendente Hcs denunciato per furto

CIVITAVECCHIA – Furto. Di questo deve rispondere un dipendente di Hcs, la Holding Civitavecchia Servizi, ancora una volta nell’occhio del ciclone. L’uomo infatti è stato denunciato dalla Polizia di Frontiera al termine di una indagine durata qualche giorno. Secondo le prime ricostruzioni, gli uomini coordinati dal vicequestore aggiunto Paolo Malorni e del sostituto commissario Archimede Pucci hanno ricevuto nelle scorse settimane una denuncia da parte di un altro dipendente della Holding, per il furto del cellulare di servizio. Da lì sono partite una serie di indagini, fatte di controlli dei tabulati telefonici, verifiche, riscontri ed infine perquisizioni. Alla fine i sospetti iniziali hanno avuto le conferme del caso: il cellulare di servizio dell’uomo, infatti, era stato rubato dal collega. Il dipendente di Hcs, dopo giorni di controlli e verifiche, è stato quindi denunciato dalla Polizia di Frontiera, in stato di libertà, per furto. 

ULTIME NEWS