Pubblicato il

"Non mischiamo la Marina con la campagna elettorale"

CIVITAVECCHIA – Non accenna a spegnersi la miccia accesa sulla vicenda ‘‘Marina’’ dopo la sentenza del Tar e l’annuncio da parte del sindaco Moscherini dell’inaugurazione dell’opera durante i festeggiamenti di Santa Fermina. Torna sulla vicenda l’ex sottosegretario ai Beni Culturali Francesco Giro che invita «tutti  a non mescolare una vicenda amministrativa assai inquietante con le ragioni pur legittime di una difficile campagna elettorale». A sottolineare che «l’abuso resta e pesa come un macigno sulla credibilità dell’amministrazione» è Sinistra ecologia e libertà e lo ribadisce anche il capogruppo Pd Marco Piendibene: «In relazione all’ordinanza (non sentenza) del Tar, dice Moscherini, ‘‘ho letto una parola sola’’. Ed è proprio questo il problema. Lui legge una parola ogni tanto. Così – prosegue Piendibene – il Tar definisce illegittima l’opera e lui canta vittoria e, per la terza volta, vuole inaugurarla». 

ULTIME NEWS