Pubblicato il

Rubano vestiti: arrestate due albanesi

TARQUINIA. Intervento dei Carabinieri nei pressi di un negozio della città

TARQUINIA. Intervento dei Carabinieri nei pressi di un negozio della città

TARQUINIA – Ancora in azione i Carabinieri di Tarquinia, coordinati dal luogotenente Stefano Girelli. Due gli arresti eseguiti per furto ai danni di un esercizio commerciale ad opera di stranieri in trasferta nella città etrusca. Nei giorni scorsi i militari della locale stazione, impegnati in serrati controlli alla zona commerciale, sono intervenuti su segnalazione della responsabile di un noto negozio di abbigliamento. I carabinieri hanno subito acquisito la descrizione e la direzione di fuga di due cittadine albanesi che poco prima avevano rubato alcuni capi di abbigliamento all’interno del negozio, tentando di far perdere le proprie tracce. Subito avviate le ricerche,  i carabinieri in breve tempo hanno individuato le due albanesi a poca distanza del negozio oggetto di furto. A tradire le straniere sono state alcune placche antitaccheggio che maldestramente avevano dimenticato all’interno della busta della “spesa” e che hanno permesso l’attivazione del sistema d’allarme, determinando la chiamata al 112 da parte della responsabile del negozio. Le due donne sono state così arrestate, in quanto già responsabili in passato di analogo furto ai danni di un altro esercizio commerciale della zona, subito  scoperto e perseguito però con una semplice denuncia in stato di libertà, sempre dai  carabinieri di Tarquinia. La bravata questa volta è terminata con le manette ai polsi delle due per furto aggravato.
 

ULTIME NEWS