Pubblicato il

Santa Fermina, tra novità e tradizione

CIVITAVECCHIA – Sono molti anche quest’anno gli appuntamenti in calendario per i festeggiamenti di Santa Fermina, la patrona della città, in programma il 28 aprile prossimo. Un programma ricco di novità, come annunciato dal presidente del comitato Carlo De Paolis. «Accanto al corteo storico di Amelia, città gemellata con Civitavecchia – ha infatti spiegato – tornerà a sfilare quest’anno anche quello organizzato dalla Pro Loco. L’altra novità dell’edizione 2012 dei festeggiamenti in onore della protettrice del mare è il sito internet: www.santafermina.it».
Ad aprire i festeggiamenti sarà domani, il V Festival Bandistico; manifestazione all’interno della quale, alle 17 al Forte Michelangelo, si esibirà la banda cittadina Ponchielli accanto a quelle di Gubbio, Ginestra Sabina e Ronciglione. Si susseguiranno mostre, tornei, memorial, il tradizionale Palio Marinaro in programma il 25 aprile alle 8.30, conferenze storiche e culturali, fino alla processione di Santa Fermina, alle 17 di sabato prossimo.
Importante l’impegno della Fondazione Ca.Ri.Civ. in questa edizione, mentre il Comune penserà al pranzo per i 130 ospiti più gli sbandieratori in arrivo da Amelia. 

ULTIME NEWS