Pubblicato il

Intimidazione politica a Tarquinia

TARQUINIA – Intimidazione politica a Tarquinia. Vittima il Tenente Colonnello dell’Esercito Roberto Tomassini, candidato consigliere della lista civica “Autonomia del Territorio -MPA Tarquinia Vola” che sostiene il candidato sindaco Alfio Meraviglia. Nella notte tra domenica e lunedì ignoti vandali hanno prima strappato dalle plance elettorali i manifesti della lista “Autonomia del Territorio” per poi accartocciarli e metterli sotto i tergicristalli dell’autovettura dell’Ufficiale, parcheggiata sotto la sua abitazione. A dimostrare la volontarietà del gesto vandalico-intimidatorio, sono stati strappati o imbrattati anche i manifesti della lista “Autonomia del Territorio” affissi su altre plance. “L’intollerabile gesto di chiara matrice politico-intimidatoria – commentano gli esponenti della lista – colpisce una lista civica che si distingue per la correttezza nel condurre una campagna elettorale silenziosa ma capillare, senza sterili polemiche bensì nel segno della costruttività e della pacatezza”. Espressioni di condanna del gesto e di solidarietà con il Colonnello Tomassini sono state formulate dal candidato sindaco Alfio Meraviglia, da tutti i componenti della lista “Autonomia del Territorio” e dagli esponenti delle liste che sostengono Alfio Meraviglia. Del gesto sono state informate le competenti autorità di polizia che procederanno ai dovuti accertamenti ed intensificheranno la già attenta vigilanza.

ULTIME NEWS