Pubblicato il

Giunta Tidei, arrivano tre nuovi delegati

Il Comune cala tre nuovi assi. Federico Santi, Marco Censasorte e Franco Passeri. Sono loro i tre nuovi delegati presentati ieri dal sindaco Pietro Tidei. Si occuperanno rispettivamente di Energy management, Piano strategico e Urbanistica.
«Vogliamo disegnare la città tenendo conto di tre principali direttrici – ha detto il primo cittadino – strutture, finanza e innovazione tecnologica». E su questa scia di una «innovazione globale di un’amministrazione segnata dai 35 milioni di euro di buco causati dalla precedente amministrazione», come ricorda Tidei, compito del delegato Censasorte sarà quello di trovare un filo conduttore e far convivere insieme, all’interno del tessuto cittadino, «le piccole cittadelle situate al suo interno, come Porto, Terme, Italcementi, la copertura della trincea ferroviaria». A Santi, docente di ingegneria Energetica all’Università di Roma La Sapienza, il compito di scovare energie alternative (dal fotovoltaico, teleriscaldamento) con cui alimentare la città. Dall’elettrificazione delle banchine del Porto all’illuminazione pubblica.
Non da meno la delega affidata a Franco Passeri che sull’urbanistica punta tutto soprattutto sulla trasparenza e il funzionamento degli uffici. Parole d’ordine: innovazione e semplificazione della rete urbanistica da attuare «in sinergia con gli altri due delegati», partendo dalla semplificazione delle procedure, alla chiarezza dei moduli da presentare. Il tutto contornato da un funzionamento degli uffici e velocità nell’effettuare le pratiche. (So.Be.)

ULTIME NEWS