Pubblicato il

La Sagra de Prosciutto e il Tolfama animeranno la collina da oggi a domenica

TOLFA – Ancora un week end ricco di inziative a Tolfa. Da oggi fino all’8 luglio nella cittadina collinare parte “Tolfama”, ossia il raduno internazionale del teatro di improvvisazione. Per tutto il weekend quindi allievi amatori della disciplina raggiungeranno Tolfa per imparare nuove tecniche durante il giorno grazie alle lezioni organizzate dalla rete nazionale ”Imprò Teatro” e per metterle in scena di sera nei vicoli del centro storico. Questo evento promosso da Vicolo Cechov scuola teatrale di Civitavecchia e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Tolfa, affiancherà la tradizionale ”Sagra del prosciutto e dei prodotti tipici” promossa dalla nuova Pro Loco. Stasera alle 21 in Piazza Diaz sarà un “Atto Unico”, serata di improvvisazione alla quale parteciperanno tutti gli iscritti al raduno. Sabato alle 18 appuntamento a Palazzo Buttaoni, con lo spettacolo “I vicoli del Boccaccio”, mentre a seguire avrà luogo a piazza Diaz ci sarà una vera e propria “maratona Imprò” no stop dalle 19 alle 23.30, con sfide di improvvisazione teatrale, alla quale prenderanno parte tutti gli allievi del raduno. A mezzanotte poi si terrrà “I misteri del castello”, spettacolo improvvisato horror che avrà luogo nel piazzale della chiesa della Madonna della Rocca, in cima al centro storico. Domenica pomeriggio lezione aperta a tutti di Improvvisazione teatrale e gran chiusura con lo spettacolo d’improvvisazione “Low Cost” della compagnia QFC sul palco di Piazza Diaz. Intanto però parte domani la tradizionale Sagra del prosciutto e il farmer market dei prodotti a km zero. Questo tradizionale appuntamento sarà animata come di consueto dai rioni cittadini, dalle associazioni e dai norcini e commercianti locali, che allestiranno stand gastronomici nel centro storico e lungo la centrale via Roma completamente pedonalizzata per tutto il weekend. L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco di Tolfa in collaborazione con il Comune, l’Agraria, l’Arsial e il Gal Tuscia Romana. Gli appassionati potranno degustare lungo le strade pane e prosciutto tolfetano, ma anche i piatti tipici della tradizione culinaria tolfetana, come l’acquacotta o la trista. Ad allietare la sagra concerti e artisti di strada. Nella piazza “Vecchia” della cittadina alcuni produttori locali animeranno il II Farmer Market con ortaggi, tartufo, vino, miele, olio e tanti altri prodotti della terra dei Monti della Tolfa. “Invito tutti a venire a trascorrere questa due gironi da noi – spiega il presidente della Pro Loco, Stefano Carducci – è un vero e proprio weeek end imperdinile e ricco di iniziative per tutti i gusti”. (Rom. Mos.) 

ULTIME NEWS