Pubblicato il

Pirgo, tante promesse ma pochi fatti concreti

CIVITAVECCHIA – Se siete amanti del Pirgo andateci e godetevi la spiaggia più caratteristica della città. Ammirate l’isolotto, le strutture e i servizi offerti. Magari scambiate quattro chiacchiere sulla spiaggia e prendete il sole. Oppure andateci di sera: quattro chiacchiere le potreste scambiare anche con uno di quei topi che gironzolano tra i sassi. Occhio a mettere le ciabatte, visto che i vetri lanciati dall’alto nessuno li rimuove. L’amministrazione comunale per motivi politici ignora il problema: puzza di urina sull’isolotto, scritti in ogni angolo e rifiuti abbandonati ovunque. L’assessore Enrico Luciani punta su altre spiagge, riservando al Pirgo solo promesse, l’assessore Roberta Galletta corre ai ripari: «Domani una squadra pulirà il Pirgo». Staremo a vedere. Di derattizzazione però non se ne parla, così chi ogni giorno frequenta il Pirgo potrebbe tranquillamente ricevere il premio alla civitavecchiesità: aspettando che sia l’amministrazione ad incentivare la spiaggia i tempi rischiano di diventare molto ma molto lunghi.

ULTIME NEWS