Pubblicato il

Digestore: domani assemblea indetta dai comitati

ALLUMIERE. Nel corso della riunione saranno illustrate anche le osservazioni alla Valutazione d'impatto ambientale

ALLUMIERE. Nel corso della riunione saranno illustrate anche le osservazioni alla Valutazione d'impatto ambientale

ALLUMIERE – Domani dalle 17,30 alle 20 presso l’aula “Auditorium” del Comune di Allumiere si svolgerà l’assemblea pubblica” Il Mega-Digestore: il cavallo di Troia per la Mega-discarica” organizzata dai comitati e dalle associazioni No Mega-Discarica, Forum Ambientalista, Comitato Nessun Dorma, Comitato Piazza Pulita, Gruppo dei lenzuoli bianchi contro la discarica, ISDE-Associazione medici per l’ambiente. L’iniziativa intende promuovere un’azione di sensibilizzazione e informazione relativa al progetto di realizzazione di un impianto di trattamento di rifiuti pari a 70.000 tonnellate annue , presentato alla Provincia di Roma,alla Regione Lazio e al Comune di Allumiere dalla società “Renerwaste Spa”, da realizzarsi in località Spizzicatore, all’interno della zona a protezione speciale, nel comune di Allumiere, al confine tra il Comune di Civitavecchia e il Comune di Tarquinia. Un progetto che sta generando forti polemiche in collina. “Qualora il progetto,che prevede un investimento 100% privato per un importo di 22.000.000 di euro e attualmente in fase di richiesta di autorizzazione, fosse approvato – dicono i comitati – si aprirebbe definitivamente le porte alla cosiddetta cittadella dei rifiuti”. “Per scongiurare questo ennesimo tentativo di aggressione ad un territorio già fortemente compromesso dal punto di vista ambientale – proseguono i promotori – invitiamo i cittadini, le associazioni, le forze politiche e le istituzioni del comprensorio a partecipare all’assemblea”. Nel corso dell’assemblea verranno anche presentate le osservazioni tecniche alla V.I.A. (a.r.)

ULTIME NEWS