Pubblicato il

Hcs, giudizio di responsabilità per gli amministratori

Hcs, giudizio di responsabilità per gli amministratori

Nel mirino gli amministratori che in questi anni hanno gestito le municipalizzate. Il Comune ha già disposto l'acquisizione di tutti gli atti per poter avviare le procedure

Un giudizio di responsabilità nei confronti degli amministratori di Hcs e delle sot.
Anche questo aspetto a quanto pare è contemplato all’interno della delibera che punta a fare chiarezza su ciò che è accaduto in questi anni all’interno delle partecipate. Un punto chiaro, che su richiesta del sindaco Pietro Tidei, potrebbe presto mettere con le spalle al muro i vertici di Hcs e delle sot. Ai provvedimenti disciplinari nei confronti dei dirigenti delle municipalizzate e alla trasmissione dei bilancia alla Procura della Repubblica, questa volta si aggiunge un’azione senza precedenti: gli amministratori saranno chiamati a rispondere del loro operato al vertice delle società. Si tratta di quattro figure, rispettivamente al vertice di Hcs e delle tre sot. Un giudizio di responsabilità a catena: Hcs lo eserciterà nei confronti delle sot e il Comune nei confronti di Hcs. La procedura però appare abbastanza complessa: occorrerà prima acquisre tutti gli atti per poter stabilire eventuali omissioni, tanto da legittimare l’attuazione di un giudizio di responsabilità.

ULTIME NEWS