Pubblicato il

Vetro e musica alta, i controlli non esistono

Vetro e musica alta, i controlli non esistono

Le ordinanze del sindaco Pietro Tidei rimangono lettera morta: molti commercianti agiscono come meglio credono. Pirgo trascurato dal vicesindaco Luciani: le operazioni di pulizia rese possibili solo grazie all’intervento dell’assessore Galletta. Tavolini e strutture abusive sono rimaste al loro posto: la Polizia locale dopo le 22 non verifica le condizioni di lavoro dei pubblici esercizi

civitavecchia – Quanto contano le ordinanze del sindaco Tidei? Meno di niente, almeno stando agli atti elaborati per regolamentare la movida. Delle omissioni del vicesindaco Enrico Luciani, riguardanti la pulizia del Pirgo (della quale si è occupato la collega Roberta Galletta) meglio non parlare, ma per quanto riguarda le serate di musica e divertimento le cose non vanno certamente meglio. Un’ordinanza anti-vetro che in pochi rispettano, almeno stando ai cocci di bottiglia lasciati in ogni parte del centro cittadino. E pochi sono gli esercizi pubblici che all’una o alle tre (a seconda della loro ubicazione) spengono la musica, così come disposto dal primo cittadino. Un capitolo a parte meritano le dichiarazioni di Pietro Tidei, fatte il 20 giugno scorso: «Ci sono tratti di passeggiata in zona Pirgo rese anguste dalla presenza di tavoli abusivi, che non solo sono stati messi senza autorizzazioni ma non hanno mai pagato neanche la tassa di occupazione del suolo pubblico. Per questo il Sindaco ne ha disposto l’immediato sgombero e i tavoli saranno concessi solo su un lato della passeggiata». Dopo oltre venti giorni la situazione non è cambiata affatto: la Polizia locale dopo le 22 non si vede e i commercianti fanno come meglio credono.  Le ordinanze sono carta straccia e la loro pubblicizzazione una perdita di tempo per chi le elabora e per chi è costretto ad apprenderne i contenuti per renderli pubblici. Sarebbe meglio lasciar perdere, che senso ha strombazzare prescrizioni e controlli che nessuno ha intenzione di fare?

ULTIME NEWS