Pubblicato il

Danneggiata la sede della Rete dei Cittadini

CIVITAVECCHIA – Danni alla sede della Rete dei Cittadini. La brutta scoperta è stata fatta ieri dal presidente della Rete, Ombretta Del Monte e da Mario Flamini che immediatamente hanno allertato gli uomini del commissariato di viale della Vittoria. Stando ad una approssimativa ricostruzione della Polizia, si potrebbe trattare di un furto andato male. I ladri avrebbero agito attorno alle 3 di questa mattina, approfittando della saracinesca sollevata. Inizialmente avrebbero tentato di scassinare la porta, ma senza alcun esito hanno preso di mira la vetrina, danneggiandola. All’interno un pc, una stampante e una macchinetta per il caffé, ancora al loro posto. «Probabilmente – ha commentato Flamini – sono stati disturbati da qualcuno e non hanno potuto portare a compimento al furto». Sempre se di furto si sia trattato. Dubbi che potrebbero sorgere spontanei soprattutto dopo la campagna elettorale al veleno che ha visto anche diversi gazebo e veicoli distrutti.

ULTIME NEWS