Pubblicato il

Quartieri: «Erano due uomini e due donne»

Quartieri: «Erano due uomini e due donne»

Il titolare dell’Isola del Pescatore racconta l’episodio L’imprenditore: «Per me erano perfetti sconsciuti»

SANTA MARINELLA – «Erano due uomini e due donne – ha raccontato Fabio Quartieri, contitolare insieme ad altri cinque fratelli, del ristorante Isola del Pescatore –  sono entrati e mi hanno chiesto se potevano pranzare. Io gli ho risposto di no, anche perché erano circa le 14,30 e alle 15 dobbiamo chiudere le cucine. Mi hanno salutato e se ne sono andati». Quartieri ha ricostruito la vicenda: «Dal momento dell’atterraggio a quello del decollo – ha precisato il noto imprenditore – saranno passati al massimo 6-8 minuti. L’elicottero si è diretto verso Civitavecchia e in pochi istanti è scomparso dalla nostra vista».  Alla domanda se tra le persone a bordo ci fosse qualche vip, il ristoratore ha detto: «No, almeno per me sono dei perfetti sconosciuti». «Era un elicottero bianco e giallo – ha riferito  Quartieri – é atterrato sulla spiaggia mentre c’erano un centinaio di bagnanti, sollevando un grande nuvolone di sabbia: alcuni si sono spaventati, altri lo hanno fotografato con i telefonini. Ho saputo che qualcuno aveva pensato ad un’avaria». «Non sono stato io a chiamare la Capitaneria ha inoltre aggiunto –  Credo che sia stato un bagnante a farlo, probabilmente qualcuno di quelli incavolati per il trambusto creato». (a.r.)

ULTIME NEWS