Pubblicato il

Opere pubbliche: restyling per i parchi di Cerenova e Cerveteri

In partenza altri quattro cantieri: parco dei Tirreni, via Perusia, largo Barbato e parco Paolo Borsellino Il sindaco Pascucci: è nostra intenzione cambiare radicalmente e in meglio il volto della città puntando su opere pubbliche utili che rivitalizzino il tessuto sociale e il settore turistico ed economico  

In partenza altri quattro cantieri: parco dei Tirreni, via Perusia, largo Barbato e parco Paolo Borsellino Il sindaco Pascucci: è nostra intenzione cambiare radicalmente e in meglio il volto della città puntando su opere pubbliche utili che rivitalizzino il tessuto sociale e il settore turistico ed economico  

CERVETERI – Il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci annuncia l’avvio di altri cantieri in città. Sono stati infatti assegnati i lavori per la riqualificazione di tre importanti aree verdi a Cerenova e si sta procedendo con la formalizzazione degli atti di affidamento per il parco giochi di via Borsellino a Cerveteri. “Sono felice – ha detto il Sindaco Pascucci – che presto questi spazi pubblici saranno riconsegnati ai cittadini per essere vissuti e valorizzati”. A Cerenova previsti interventi sulle aree verdi di via dei Tirreni, via Perusia e largo Barbato. “L’importo totale di questi lavori – ha spiegato Andrea Mundula, assessore all’Organizzazione e la Tutela del Territorio – è di 261.986 euro ed è stato affidato all’azienda “Fitto Flora Soc.Coop.” con sede in Roma”. “Nello specifico – ha proseguito Mundula – si prevede un restyling completo per il Parco dei Tirreni, un’area di circa 4mila mq localizzata nei pressi della scuola media, in viale dei Tirreni. Questo sarà perimetrato con una recinzione bassa in muratura dotata di cancelli per la sicurezza del parco negli orari notturni e diurni. Al centro del progetto c’è la riqualificazione dello spazio verde per il gioco dei bambini e il relax delle famiglie, con panchine, altalene, un migliore impianto di illuminazione e un adeguato arredo arboreo. Tra gli aspetti più innovativi c’è la realizzazione di un circuito ciclabile perimetrale al parco, lungo il quale i bambini potranno divertirsi senza pericolo. Nei pressi della stazione FS, invece insiste un’area verde di circa 2500 mq compresa tra via Perusia e la ferrovia. Il progetto prevede il disegno di nuovi ed ampi percorsi pedonali e la piantumazione di cespugli e piante ornamentali. Per limitare l’impatto visivo ed acustico della ferrovia sarà piantumata una siepe alta, col fine di costruire una vera e propria barriera naturale a difesa del parco e della zona abitata. Infine, proprio all’ingresso di Cerenova, si interverrà sull’area verde di largo Barbato, situata tra l’innesto della S.S. Aurelia e Viale Campo di Mare, per la quale sarà operato un piano di riqualificazione del manto erboso e la piantumazione di una serie di nuove alberature e siepi sempreverdi, anche qui con l’intento di valorizzare i parchi pubblici come centri di aggregazione”. “Questi interventi – ha aggiunto il sindaco Pascucci – fanno parte di un progetto decisamente più grande che ho avuto l’onore di redigere insieme all’allora Assessore all’Ambiente Aldo De Angelis quando ero Vicesindaco, per il quale era stato richiesto un stanziamento regionale di un milione di euro, oggi finanziato solo per la metà. Il progetto originale è stato ridimensionato per rientrare nella minore disponibilità economica ma siamo comunque riusciti a dare delle prime risposte per la riqualificazione di Marina di Cerveteri. È nostra intenzione cambiare radicalmente e in meglio il volto della città puntando su opere pubbliche utili che rivitalizzino il tessuto sociale e il settore turistico ed economico”. Un altro grande progetto è quello per il rifacimento del parco giochi di via Borsellino a Cerveteri, un’area molto ampia situata in una zona ad alta densità di popolazione. Ad aggiudicarsi l’appalto è stata la ditta Anselmi Raniero per un importo pari ad 37mila euro. “L’area verde – ha spiegato l’Assessore Mundula – sarà dotata di un nuovo ed efficiente impianto di irrigazione, di nuovi arredi arborei, e saranno creati spazi per lo svago delle famiglie completi di altalene e panchine. Ci tengo a ringraziare la Ripartizione Opere Pubbliche e Appalti del Comune di Cerveteri per la professionalità e l’efficienza sempre dimostrate”. (a.r.)
 

ULTIME NEWS