Pubblicato il

Commissioni consiliari, cambiano i membri

Proprio come si erano messi d’accordo nell’ultima conferenza dei capigruppo, maggioranza e opposizione durante il consiglio comunale di ieri hanno concordato il cambiamento della composizione delle Commissioni consiliari permanenti. Vista l’assenza della minoranza durante la loro composizione. E per tentare di rispecchiare il più possibile la suddivisione dei seggi all’interno della massima assise cittadina, è stato modificato anche il numero dei membri per commissione. Da una composizione quattro a due, si è così passati ad una composizione di cinque a tre. Ecco le Commissioni.

1. Risorse del Mare e del Demanio Urbanistica: Lungarini, Tomassini, Santori, Magliani, De Crescenzo (maggioranza), Frascarelli, Moscherini e Nunzi (minoranza)

2. Politiche finanziarie e di Bilancio: Santori, Di Gennaro, Agostini, Giannini, Mei (maggioranza), Zappacosta, Vitali e Pierfederici (minoranza)

3. Diritti sociali e alla famiglia: De Crescenzo, Stella, Tomassini, Cacciapuoti, Lungarini (maggioranza), Moscherini, Perello e Zappacosta (minoranza)

4. Diritti del territorio, tutela ambientale, patrimonio artistico e monumentale: Guerrini, Giannini, Di Gennaro, De Crescenzo, Santori (maggioranza), Frascarelli, Pierfederici e Nunzi (minoranza)

5. Lavori pubblici: Agostini, Stella, Mei, Lungarini, Iacomelli (maggioranza), Vitali, De Paolis e Zappacosta (minoranza)

6. Politiche del Patrimonio, edilizia scolastica: Scilipoti, Mei, Iacomelli, Magliani, Cacciapuoti (maggioranza), Moscherini, Perello e Ballarati (minoranza)

7. Politiche attive del lavoro, mobilità e viabilità urbana: Iacomelli, Guerrini, Cacciapuoti, Scilipoti, Tomassini (maggioranza), De Paolis, Perello e Ballarati (minoranza)

ULTIME NEWS