Pubblicato il

Chirurgia robotica al San Paolo

CIVITAVECCHIA – Si è appena conclusa una settimana di grandi innovazioni all’ospedale San Paolo. La “AB medica” ha fornito in prova un moderno prototipo della Robot da Vinci alla Chirurgia Generale e Mininvasiva del San Paolo di Civitavecchia diretta dal Dottor Emanuele Santoro. Sono stati operati con questa modernissima strumentazione, con ottimi risultati e grandi soddisfazioni degli interessati e di tutto il personale sanitario, alcuni pazienti risultati affetti da calcolosi della colecisti, nonchè da malattie del colon e del rene. “Abbiamo fatto nell’ultimo anno tanta chirurgia laparoscopica per tutte le malattie addominali, dall’ernia, ai calcoli della colecisti, ai tumori del colon, dello stomaco, del rene, dell’utero e delle ovaie – ha dichiarato il dottor Santoro – e la chirurgia robotica è un ulteriore passo in avanti che pone l’ospedale San Paolo all’avanguardia in Italia”. “Nel Lazio ci sono già 6 Robot presso le Università ed i grandi Ospedali, non tutti pienamente attivi. La Asl RmF ha avviato tutte le iniziative – ha aggiunto il Direttore Generale Salvatore Squarcione – per reperire i fondi necessari per il definitivo acquisto del Robot al fine di caratterizzare al meglio quello che è ormai diventato il proprio polo di eccellenza chirurgica”.

ULTIME NEWS