Pubblicato il

Minaccia automobilista, arrestato

FIUMICINO – Una lite per motivi di viabilità degenera: un uomo estrae una scacciacani e minaccia un altro conducente. Il responsabile individuato ed arrestato poco dopo dalla Polizia. Sequestrata l’arma. Il fatto è accaduto domenica sera, poco prima delle 20, lungo il tratto autostradale della Roma-Fiumicino. L’uomo ha impugnato la pistola sporgendosi dal finestrino e l’ha puntata contro un agente della Polizia penitenziaria che era a bordo della sua autovettura con la propria famiglia. Secondo quanto ricostruito, l’agente, mentre si trovava nei pressi del casello autostradale della “Roma-Civitavecchia”, in direzione di Roma, ha dovuto bloccare la sua macchina per evitare la collisione con un’altra autovettura che, con una manovra azzardata, sorpassando a destra, lo anticipava per incolonnarsi nella fila del casello. Così, un semplice colpo di clacson da parte dell’agente della penitenziaria, per far notare al guidatore della Lancia la sua manovra pericolosa, ha scatenato le ire dell’uomo, un romano di 34 anni che ha impugnato la pistola puntandogliela contro. L’agente della penitenziaria è però riuscito ad avvisare il 113. Immediato l’intervento della Polizia.

ULTIME NEWS