Pubblicato il

Nuova mostra fotografica ad Allumiere

ALLUMIERE – Ben 100 le immagini corredate da 20 articoli circa dei giornali dell’epoca su quelli che venivano chiamati, su vari articoli, “gli angeli dalla faccia sporca”, perche la gran parte di gare che correvano erano corse campestri. Nuova mostra fotografica ad Allumiere quindi  promossa dall’associazione Click in cui è possibile ammirare le foto riguardanti: ”Le atlete di Allumiere dal 71 al 75”. Nei primi anni “70 ci furono ad Allumiere le Olimpiadi Oratoriali. Molti aspiranti atleti giovani e meno giovani ebbero la possibilità di cimentarsi in discipline sportive non tradizionali per Allumiere. Da questa occasione positiva nacquero due associazioni sportive: il Gruppo Ciclistico Allumiere e l’Atletica Allumiere. Ma ciò che va evidenziato è che la maggior parte dei tesserati dell’atletica leggera era di sesso femminile. Avvenimento straordinario per qui tempi ad Allumiere, dove lo sport era calcio e maschio.

L’idea di questa epocale apertura è da attribuire al prof. Pietro Zaini e grazie alla collaborazione del dott. Angelo Regnani, il sig. Delfino Stampella e il medico Bonaventura Mocci, fu costituita la società sotto la denominazione Atletica Allumiere che in breve tempo ebbe un esponenziale sviluppo grazie anche alla collaborazione, per la parte tecnica, del maestro di sport Fabio Arcioni assegnatoci dalla FIDAL.

Varie le specialità dell’atletica che venivano praticate nonostante la mancanza completa di impianti: velocità mezzofondo e fondo, corsa a ostacoli, lanci e salti. Sedi di allenamento erano la strada, le vie cittadine, il faggeto e il vecchio campo sportivo. E proprio grazie a questa esperienza l’allora sindaco Aurelio De Fazi, grande appassionato di atletica, si adoperò affinchè l’impianto sportivo della Cavaccia comprendesse anche la pista di atletica e le strutture per i salti e lanci. Ricordare tutti gli iscritti e i risultati raggiunti è lunga, affidiamo le nostre memorie agli articoli di giornale e alle fotografie qui esposte. Da ricordare che nell’ultimo periodo per motivi economici e per dare la possibilità alle atlete di gareggiare anche a livello internazionale, cross, campaccio, cinque mulini, campionati italiani assoluti, lAtletica Allumiere fu incorporata dall’ Atletica Molinari di Civitavecchia di Zuarino Della Marta e Oscar Barletta.

Il presidente Pietro Zaini ringrazia tulle le atlete per aver vissuto e condiviso questa magnifica esperienza di sport e di vita e chi l’ha voluta ricordare, un ringraziamento particolare all’Ass. Fotografica Click per la sua preziosa collaborazione.
 

ULTIME NEWS