Pubblicato il

Emergenza idrica, autobotti ancora al lavoro

In corso prove tecniche sul bacino dell'Oriolo che dovrebbe essere messo in funzione a giorni

In corso prove tecniche sul bacino dell'Oriolo che dovrebbe essere messo in funzione a giorni

Ancora lavoro per le autobotti comunali. Sono state infatti 7 oggi le richieste di intervento da parte dei cittadini. Richieste arrivate soprattutto da Casaletto Rosso e da via Ligustri.
La non operatività dell’acquedotto Oriolo sta causando inoltre l’abbassamento della cisterna con calo di pressione alle utenze di via Buonarroti, via Benci e Gatti e nelle aree centrali. In particolare nei piani alti. E richieste di integrazione idrica sono arrivate anche dall’istituto di riposo per anziani di via Aurelia Nord, immediatamente rifornito con autobotte comunale per ben due volte.
E sempre in tema di Oriolo questa mattina è già al lavoro una squadra per la riparazione della rottura avvenuta in zona Stigliano. Lavori che hanno portato alla chiusura del flusso idrico che dovrebbe tornare alla normalità giù nel pomeriggio.
Intanto da palazzo del Pincio fanno sapere che stanno effettuando delle prove tecniche sul bacino dell’Oriolo. Prove che avrebbero già messo in circolazione parte dell’acqua in esso presente per alcune ore del giorno. L’effettiva messa in funzione, sempre da quanto trapelato dal Pincio, dovrebbe avvenire a giorni.

ULTIME NEWS