Pubblicato il

"La messa di Bolsena", via al restyling

di ALESSANDRO FERRI

CIVITAVECCHIA – Sta iniziando a muoversi qualcosa per quanto riguarda la questione dei dipinti attribuiti a Raffaello presenti nell’abitazione del signor Tarcisio De Paolis: i sono infatti iniziati i lavori di integrazione dell’affresco ‘‘La Messa di Bolsena’’. Tutta l’operazione verrà supervisionata dal dottor Davide Rigaglia con i suoi collaboratori, che già in precedenza aveva sperimentato  il reintegro sul ‘‘l’ uomo abbracciato alla colonna’’  nel riquadro “ La cacciata di Eliodoro dal Tempio”. I lavori sono ripresi dopo l’interruzione per il periodo estivo (le alte temperature infatti avrebbero potuto pregiudicare la riuscita dell’integrazione  e addirittura rovinare l’opera del pittore cinquecentesco. Fondamentale è stato l’apporto del pofessor Santamaria, che è stato presente a tutte le riunoni in casa De Paolis e ha consigliato in maniera ottima il nostro concittadino. Sarà un lavoro molto complesso e lungo, soprattutto perchè l’intento principale è quello di rendere i colori brillanti come un tempo ed evitare che l’operazione possa in qualche modo pregiudicare la qualità dell’affresco, rendendo troppo evidenti gli interventi. Il dipinto appare adesso in condizione abbastanza precarie, ma l’auspicio è che la sapiente collaborazione del dottor Rigaglia possa ridare gloria ad un affresco che potrebbe diventare un pilastro della storia dell’arte italiana e che sicuramente potrà dare lustro e orgoglio alla nostra città che, in quanto a capolavori artistici ha ben poco da invidiare ad alcune delle grandi città d’arte della nostra penisola, e di tante altre città europee.

ULTIME NEWS