Pubblicato il

Inquinamento, la ricetta di Roberta Galletta

Elettrificazione delle banchine per il porto, rispetto delle prescrizioni per Enel e instaurazione del Registro tumori. Sono questi gli obiettivi da perseguire e in fretta secondo l’assessore all’Ambiente Roberta Galletta, per eliminare una volta per tutte quelle orribili nuvole color giallo/marrone dal cielo civitavecchiese. «Bisogna dare l’avvio a una serie di riflessioni sulla reale volontà di risolvere il problema dell’inquinamento ambientale e, soprattutto, sulla decisione della città tutta, in primis della parte politica, di cambiare passo in materia di sviluppo e consumi, cercando di capire che la discussione che ne è nata può costituire la grande occasione per l’amministrazione e per tutta la città, compresi enti energetici e porto, di mettere a posto le cose. È il passo indietro che deve essere preteso dalle aziende elettriche che devono comprendere che questo territorio non è sacrificabile ai loro interessi aziendali e che vuole, invece, votarsi al turismo». E l’Assessore punta lo sguardo anche sul Registro tumori per monitorare «sanitariamente e ambientalmente il territorio. Questo abbiamo promesso ai nostri elettori: di farci garanti della loro salute e di far rispettare le regole. Da tutti».

ULTIME NEWS