Pubblicato il

Picchia un carabiniere, arrestato

CIVITAVECCHIA – Sette giorni di prognosi per un appuntato dei Carabinieri picchiato in caserma da un uomo sulla sessantina, fermato nella giornata di lunedì dopo un parapiglia in un’attività commerciale di viale Matteotti.
Prima la discussione tra il sessantenne siciliano e il titolare dell’attività commerciale, poi l’intervento di una pattuglia dell’Arma, che ha prelevato e condotto l’uomo presso gli uffici di via Antonio da Sangallo.
E proprio in caserma si è scatenata la furia dell’uomo, che ha prima distrutto un ufficio e poi colpito con un pugno e con dei calci un appuntato in servizio.
Il siciliano è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.
 

ULTIME NEWS