Pubblicato il

"Troppe barriere architettoniche in passeggiata"

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Da anni Civonline.it sta sostenendo una battaglia per abbattere le barriere architettoniche. Abbiamo invitato le varie amministrazioni comunali che nel tempo si sono succedute alla guida della città, a rispettare le normative europee a favore dei portatori di handicap che tuttora sono colpevolmente ignorate a provvedere, quantomeno nelle strutture pubbliche, ad istallare quei presidi necessari per consentire ai disabili di muoversi in libertà. Abbiamo quindi deciso di pubblicare un invito rivolto al nostro giornale dai signori Francesco e Luisa Napolitano che intendono sottolineare un loro istanza. «Ringraziamo il vostro giornale per l’attenzione con cui state trattando il problema dell’uso della Passeggiata al Mare. Desideriamo in questa ottica segnalare la ingiustificabile e anacronistica inerzia del Comune a risolvere il problema inerente al fatto che, al temine della Passeggiata, i troppi gradini costituiscono una insuperabile barriera architettonica soprattutto per i disabili, per i passeggini con bimbi a bordo e per gli anziani». Ci auguriamo che l’invito rivolto dai signori Napolitano possa incontrare la disponibilità del sindaco Bacheca a risolvere questa situazione.
 

ULTIME NEWS