Pubblicato il

Luigi Landi: «La Provincia dell’Etruria una grande opportunità per il territorio»

Il sindaco di Tolfa interviene nel dibattito sugli accorpamenti

Il sindaco di Tolfa interviene nel dibattito sugli accorpamenti

TOLFA – Il sindaco di Tolfa, Luigi Landi, interviene in merito alla questione legata all’accorpamento delle Province voluto dal Governo in tema di austerity.
Il primo cittadino del paese collinare, a fronte di un lungo studio sulla questione si dice favorevole ad avvalorare l’idea di inserire Tolfa nella Provincia dell’Etruria e dell’Alto Lazio. «E’ importante, secondo me – spiega il sindaco Luigi Landi – valutare l’ipotesi di una provincia dell’Etruria. Una grande Provincia che veda la centralità delle due realtà più importanti, quali sono Civitavecchia e Viterbo e, al tempo stesso, dia maggiori opportunità di crescita al nostro territorio dei Monti della Tolfa». Il primo cittadino di Tolfa, prosegue il suo intervento evidenziando che: «E’ un ragionamento aperto, ma dall’esperienza avuta in questi anni, soprattutto in considerazione della non positiva azione politico-amministrativa svolta dalla attuale amministrazione della Provincia di Roma su questo territorio e alla sua visione prettamente ‘‘romanocentrica’’, ritengo giusto percorrere una idea alternativa a quella dell’area metropolitana». Landi, infine, ritiene quindi opportuno «procedere ad una profonda analisi sull’opportunità di dare vita ad una Provincia dell’Etruria meridionale».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS