Pubblicato il

A Civitavecchia un reparto del corpo Forestale

CIVITAVECCHIA – Civitavecchia avrà la sua stazione forestale.
A gennaio infatti la stazione del Corpo forestale dello Stato di Bracciano chiuderà e al suo posto nascerà un nuovo reparto, proprio a Civitavecchia.
Un reparto all’avanguardia, per il quale il Ministero delle Politiche agricole e forestali ha pensato di prendere in considerazione i locali dell’ex Saraceno, all’interno del porto.
Previsto un organico di dieci persone, cinque forestali impiegati al comando stazione che vedrà al vertice l’ispettore che attualmente comanda la sede di Bracciano e cinque al servizio Cites, che si occuperà prevalentemente della gestione amministrativa ai fini della certificazione e del controllo tecnico-specialistico per il rispetto della convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione.
Naturalmente si tratterebbe di un altro reparto delle forze dell’ordine sul territorio, che oltra alle attività  specifiche del Corpo forestale dello Stato, all’occorrenza potrebbero concorrere ai servizi di ordine pubblico. 

ULTIME NEWS