Pubblicato il

"Restituitemi l'Imu", la battaglia continua

CIVITAVECCHIA – Scaduti i termini per il pagamento della seconda rata dell’Imu, c’è qualcuno che lancia un’idea da non ignorare.
Si tratta di Luigi D’Amico, membro dell’associazione di progettualità politica e legislativa ‘‘Quattrogiungo ItaliaNuova’’, che in concomitanza con la scadenza Imu, rammenta che continua la campagna ‘‘Restituitemi l’Imu’’, che sollecita i cittadini a chiedere la restituzione dell’Imu versata per motivi di incostituzionalità, illegittimità e in alcuni casi di inapplicabilità. «Entro il mese di dicembre – spiega Luigi D’Amico – in base al numero di aderenti all’iniziativa, potranno essere prospettate azioni più incisive, ad esempio con ricorsi ai Tar o alla magistratura ordinaria».

ULTIME NEWS