Pubblicato il

Svaligiata villa al Piano: bottino da 40mila euro

Svaligiata villa al Piano: bottino da 40mila euro

TARQUINIA. Colpo grosso domenica notte nell’abitazione di un noto ingegnere della città La banda ha aperto la cassaforte con il frullino approfittando dell’assenza dei proprietari, fuori città per il weekend 

TARQUINIA – E due. Ancora un furto con scasso a Tarquinia domenica notte in una villa situata in località ‘Il Piano’. Ingente il bottino che ammonterebbe a circa 30-40mila euro, tra gioielli e denaro in contante che il proprietario, ingegnere della città, noto anche per le sue performance musicali, custodiva in casa.  Sul furto indaga la Polizia del Commissariato locale diretto dalla dottoressa Gina Cordella che sta lavorando con i suoi uomini a 360 gradi per dare un volto ai ladri. Secondo una prima sommaria ricostruzione ad agire sarebbero stati una banda di stranieri, forse romeni, non nuovi a questi colpi già commessi con lo stesso modus operandi, ricorrendo cioè ad un frullino per aprire la cassaforte. Il furto sarebbe avvenuto intorno alla mezzanotte di domenica. I ladri avrebbero agito indisturbati approfittando dell’assenza dei padroni di casa che si erano allontanati da Tarquinia per il weekend.  I vicini  avrebbero anche sentito dei rumori, pensando però che si poteva trattare di lavori in casa. Ora però è paura tra i residenti della località situata ai piedi del centro storico di Tarquinia che nell’ultimo mese ha registrato ben due furti di notevole entità, nonostante l’innegabile impegno delle forze dell’ordine che per tutta l’estate hanno vigilato sul territorio comunale. Un altro colpo è stato infatti messo a segno ad agosto, in una villa vicina, dove i ladri hanno messo a soqquadro l’intera abitazione, creando anche non pochi danni.  (a.r.)

ULTIME NEWS